Cittadini che amano la natura, al servizio sociale, al servizio delle autorità.

VOLONTARI che offrono il proprio tempo per essere a disposizione della società. GUARDIE perché hanno il compito di vigilare e Verificare che siano rispettate le Leggi a Tutela dell’Ambiente.

ECOLOGICHE perché contribuiscono allo sviluppo e alle attività connesse alla conservazione della biodiversità e del patrimonio naturale e paesistico. VOLONTARIE perché offrono il loro servizio a titolo volontario gratuito. Le GEV sono guardie nominate dalle amministrazioni Comunali e da Enti Pubblici, sono Pubblici Ufficiali nell'esercizio delle loro funzioni.

Dove intervengono le GEV? Le funzioni di vigilanza, prevenzione e repressione dei reati, “Amministrativo Penale”, riguardano i seguenti ambiti: Disciplina della raccolta dei prodotti di sottobosco; dei parchi regionali e delle riserve naturali; dello smaltimento dei rifiuti; dello spandimento sul suolo dei liquami agronomici; della raccolta e coltivazione dei tartufi; della raccolta coltivazione e commercio dei tartufi spontanei; salvaguardia della flora spontanea e rara; applicazione delle norme per la protezione della fauna selvatica, della fauna minore e di quella ittica; delle Prescrizioni di Polizia Forestale; delle ordinanze e dei regolamenti comunali finalizzati alla tutela dell’ambiente; Disposizioni per l’esercizio dell’attività venatoria e piscatoria; Vincolo idrogeologico. Controllo e monitoraggio delle discariche abusive; repressione dei reati perpetrati a dispetto del vincolo edilizio e paesaggistico.

Come operano le GEV? Svolgono le loro attività organizzate in gruppi Regionali, Provinciali e di stazioni “Comunali” dotati di unico statuto, regolarmente registrato presso l'albo del Volontariato della REGIONE FRIULI e in ambito NAZIONALE approvato dagli organi competenti.

Le GEV operano nell’ambito di programmi concordati con le Amministrazioni Locali, Provinciali e Regionali e di accordi tra raggruppamenti e tutti gli Enti Pubblici (convenzioni) (Decreti Sindacali) Il territorio di competenza delle GEV è quello dei comuni di appartenenza “ dove sono istituiti con l’atto di nomina.

Perché essere GEV? Il Volontariato in campo Ambientale può essere oggi uno strumento prezioso di partecipazione dei cittadini al governo del patrimonio naturale perché: - Le disponibilità finanziarie, destinate alla protezione dell’Ambiente, sono spesso insufficienti; - Le leggi a tutela dell’ambiente sono largamente disattese dalle forze dell’Ordine sono un numero troppo limitato per controllare tutto il territorio, assolvendo anche compiti specifici oltre a quelli che normalmente svolgono; - L’attività di educazione e di prevenzione è importante quanto quella della vigilanza e della Repressione.

 IL CORPO delle GUARDIE ECOLOGICHE “VOLONTARIE” presenti sul territorio Regione Friuli nonché quello Nazionale svolgerà una forma di Volontariato Attivo e Concreto. Che cosa fanno le GEV? Promuovono e diffondono l’informazione in materia ambientale; ha funzioni di Vigilanza sugli illeciti in materia di Protezione dell’ambiente e degli animali; cooperano con Enti ed Organismi Pubblici che hanno funzioni di vigilanza sul territorio, segnalando ogni violazione anche di carattere penale, nel qual caso hanno l’obbligo di informare immediatamente l’Autorità Giudiziaria, collaborando con le competenti Autorità per emergenze di carattere Ambientale e di Protezione Civile.

L’Associazione Nazionale CO.N.G.E.A.V. Corpo Nazionale delle Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie, è un’Associazione di Volontariato senza scopi di lucro, apolitica e aconfessionale, che si prefigge come scopi primari e istituzionali, la salvaguardia, gli interessi e l’organizzazione dei gruppi di Guardie presenti sul territorio Nazionale e a essa associati, nonché , la salvaguardia del territorio nella fattispecie Ecologica Faunistica, Zoofila, Floro-Vivaistica, Ambientale, Collaborazione con i Comuni di appartenenza e di Protezione Civile, locale e Nazionale. L’affiliazione a quest’Associazione “ Corpo Nazionale delle Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie” è soggetta a caratteristiche particolari per chi e quale gruppo deve aderirvi; una comprovata moralità, un sincero amore per la natura, uno spiccato senso sociale, ed una chiara coscienza del problema del degrado Ambientale e del maltrattamento degli animali.